links

Siamo presenti nel Portale di
Medicina e Chirurgia
nella sezione:
Centri di Medicina Estetica.

Chi è online

 58 visitatori online
Trattamenti con NEEDLE Stampa

Il NEEDLE è uno strumento dotato di aghi multipli, con lunghezze da 0.5 mm fino a 2.5 mm, i quali possono essere montati su un supporto rotante manuale o elettrico.

Questo strumento viene impiegato per creare delle micro-lacerazioni dei tessuti molli, i quali reagiscono con un processo infiammatorio per riparare il danno. Si stimolano quindi i recettori CD45, che inducono nei fibroblasti la sintesi di collagene di tipo 1 (fibrotico, senile).

Si capisce quindi perchè l'indicazione per tale metodica sia riservata unicamente a pelli non più giovani con presenza di grave danno foto-indotto (elastosi), pelli che hanno bisogno di ulteriore collagene per creare un leggero effetto lifting.

Se applicato su tessuti giovani (20-40 anni), il NEEDLE causa sì un leggero effetto lifting, ma anche un invecchiamento precoce delle cute dovuto alla fibrosi riparativa (collagene di tipo 1, senile).

Per questo motivo sconsiglio vivamente i trattamenti con NEEDLE, alle persone giovani, le quali possono invece trovare una valida alternativa per la prevenzione dell'invecchiamento cutaneo e anche per il mantenimento di una pelle giovane, idratata e luminosa nei trattamenti PRP con Fattori di Crescita Piastrinici derivanti da prelievo autologo di sangue venoso.


 

Il sito utilizza cookie tecnici o assimilati e tramite il sito sono installati cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information