links

Siamo presenti nel Portale di
Medicina e Chirurgia
nella sezione:
Centri di Medicina Estetica.

Chi è online

 62 visitatori online
La Fleboterapia Rigenerativa (T.R.A.P.) Stampa

La Fleboterapia Rigenerativa (T.R.A.P. - Tridimensional Regenerative Ambulatory Phlebotherapy) è una metodica risolutiva e permanente per trattare le ectasie (dilatazioni) dei vasi venosi degli arti inferiori. Capillari, teleangectasie, vene reticolari e tronculari ectasici riprendono tono e funzione.

A differenza delle classiche scleroterapie, con la T.R.A.P. non chiudiamo i vasi, ma riduciamo il loro calibro, rendendoli più forti e funzionali.

Le patologie del circolo venoso colpiscono il 50% della popolazione femminile durante la pre-menopausa e la menopausa. L'ereditarietà e lo stile di vita influiscono sulla comparsa anticipata di questi inestetismi, spesso accompagnati dal fastidioso sintomo "gambe pesanti", da edema malleolare (alle caviglie) e dalla facile stancabilità degli arti inferiori.

Dopo un check-up medico-estetico prendiamo in carico globalmente il paziente: verrà corretta la postura, l'appoggio plantare, il peso, l'abbigliamento e tutti i fattori che concorrono nella riduzione del ritorno venoso.

Prima di attuare la T.R.A.P. il paziente va "preparato": verrà sottoposto a cicli di mesoterapia per ridurre l'edema e ripristinare il microcircolo, si prescriverà in caso di piede piatto o cavo una soletta vascolare e un'elastocompressione di classe adeguata alla patologia varicosa. Tutto ciò almeno sei mesi prima del trattamento fleboterapico vero e proprio, che consiste nell'iniettare una sostanza (Sodio Salicilato) con una determinata concentrazione ed un adeguato protocollo anatomico cronologico in tutti i vasi visibili e non, patologici e non. Il distretto venoso non visibile ad occhio nudo verrà intercettato con una luce a fibre ottiche che è in grado di mettere a fuoco le vene ipodermiche ad una certa profondità.

Con questa metodica avremo il definitivo miglioramento estetico (no capillari) ed una ripresa della funzione valvolare (dove possibile), con la scomparsa del sintomo "gambe pesanti".

La T.R.A.P. è una metodica ideata dal dott. Sergio Capurro ed integrata nella fase prodromica (ovvero preparatoria) dal dott. Gino Fracasso.

L'associazione di questi due protocolli ha portato e sta portando risultati risolutivi permanenti.

Una corretta esecuzione della T.R.A.P. può ridurre notevolmente gli interventi di chirurgia vascolare.


Per maggiori informazioni:

Studio Medico Dott. G. Fracasso
Tel./Fax: 0431 31646

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Approfondimenti:

Insufficienza venosa ed ectasie

 

Il sito utilizza cookie tecnici o assimilati e tramite il sito sono installati cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information