links

Siamo presenti nel Portale di
Medicina e Chirurgia
nella sezione:
Centri di Medicina Estetica.

Chi è online

 50 visitatori online
Macchie della Pelle (ipercromie e ipocromie) Stampa

Le macchie della pelle (ipercromie e ipocromie) sono quasi sempre legate al fotoinvecchiamento, a meno che non siano congenite (presenti dalla nascita) o dovute a patologie tumorali.

Clinicamente abbiamo:

  1. efelidi (più scure con esposizione solare)
  2. lentiggini (non dipendenti dall’esposizione solare)
  3. melasma (macchie ipercromiche simmetriche generalmente su zigomi e guance)
  4. lentigo solari

Con la luce di Wood si determina la localizzazione del pigmento (melanina) che può essere superficiale (epidermide), profonda (derma), o mista.

I depigmentanti interferiscono nei diversi stadi della sintesi biologica della melanina.

Indispensabile è per il paziente comprendere l’efficacia di una cosmesi preventiva con l’uso quotidiano del sun-block.

I depigmentanti vengono usati in creme domiciliari o veicolati sulla pelle ambulatorialmente attraverso l’uso di peeling o maschere.

Per l’uso del trattamento depigmentante è indispensabile un check-up cutaneo, che ci permette di dosare la quantità del principio attivo, il tipo di principio e la durata del trattamento.

La moderna medicina estetica usa come sostanze depigmentanti:

  • idrochinone
  • acido retinoico
  • acido glicolico
  • acido kogjco
  • acido azelaico
  • glabridina
  • acido ascorbico
  • varie tinture madri fitoterapiche

Nel trattamento depigmentante deve essere sospesa sia la contraccezione, sia l’uso di lampade UVA.

I depigmentanti vengono applicati dal dott. Fracasso dopo un trattamento domiciliare di preparazione sotto forma di peeling e ultimamente in forma di gel-mask.

Lo stesso dott. Fracasso ha formulato delle creme fitoterapiche depigmentanti per i trattamenti domiciliari. Quest’ultime, a differenza dei preparati di sintesi, risultano essere meno traumatiche ed avere maggior compliance da parte dell’utente.

Il Prof. Gino Fracasso ha messo a punto una nuova tecnica per lo sbiancamento delle macchie del viso e del corpo, con la quale si ottengono risultati in soli 30 giorni.

 

Nuova tecnica di sbiancamento delle macchie del viso e del corpo

La tecnica si basa sull'uso della Medicina Rigenerativa, che si avvale dei precursori naturali presenti nel nostro corpo.

Lo sbiancamento viene effettuato iniettando fattori naturali che stimolano il blocco della produzione della melanina, mentre promuovono la trasformazione della melanina colorata in melanina trasparente, attraverso complesse reazioni biochimiche.

In pratica si iniettano gli stessi mediatori chimici che in natura promuovono o bloccano la melanogenesi.

I risultati sono visibili già dopo 30 giorni dall'inizio del trattamento.

 

Il sito utilizza cookie tecnici o assimilati e tramite il sito sono installati cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information